Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma-Lazio, Mazzone: “Perdere il derby sarebbe pesante per i giallorossi. Luis Enrique? Puo’ aprire un ciclo”

Roma-Lazio, Mazzone: “Perdere il derby sarebbe pesante per i giallorossi. Luis Enrique? Puo’ aprire un ciclo”

Parla l’ex allenatore capitolino nonché storico tifoso romanista

Carlo Mazzone

ROMA LAZIO INTERVISTA MAZZONE / WEB – “Per la Roma perdere il derby sarebbe pesante. Questa partita è importante per la Roma. La Lazio e’ piu’ forte tatticamente e fisicamente, mentre la Roma è superiore per la tecnica ed io mi auguro che vinca la tecnica, perchè il calcio è spettacolo“. Così l’ex allenatore giallorosso, Carlo Mazzone, intervistato all’interno di un programma radiofonico.  Riguardo poi a Luis Enrique: “Secondo me può aprire un ciclo – ha proseguito Mazzone – Io lo stimo molto, ha creato situazioni sul piano tecnico, ha portato un calcio di manovra, un calcio offensivo, e poi è un allievo di Pep Guardiola che è stato un mio calciatore e che ricordo con affetto. De Rossi? Io giocavo molto sulla multa e dicevo chi non fa quello che ho stabilito io paga la multa o la cena a tutta la squadra. Perchè la scelta tecnica è al di spora di tutto e tutti. Un giocatore di questo livello va fatto giocare, multato, ma va fatto giocare e questo per voglia di rivalsa magari fa una grande prestazione e l’allenatore esce vincente da questa situazione – ha detto ancora Mazzone -. Un grande campione non lo penalizziamo sul piano tecnico ma sul piano morale. Io l’avrei chiamato e gli avrei detto: ma pensa a giocare. .

 

 

Marco Decrestina