Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma, R. Sensi: “I miei rimpianti due scudetti persi allo scadere”

Roma, R. Sensi: “I miei rimpianti due scudetti persi allo scadere”

L’ex presidente della Roma è tornata a parlare del suo passato incarico e del presente della società giallorossa in un momento delicato

Rosella Sensi ex presidente della Roma

AS ROMA ROSELLA SENSI / WEB – Torna a parlare della Roma e del suo passato gestionale Rosella Sensi, ex presidentessa della società giallorossa che la scorsa estate ha lasciato il timone del club alla cordata statunitense capeggiata da Tom Di Benedetto. Queste le dichiarazioni rilasciate dalla Sensi: “Non ho mai praticato dello sport, ma sono stata per 20 anni in questo mondo e sono soddisfatta di ciò che si è fatto alla Roma. I miei rimpianti? I due scudetti persi nel 2008 e 2010 a pochi minuti dal termine. La Roma di oggi ha qualche difficoltà, da tifosa sono vicina ai ragazzi, la batosta del derby è stata pesante, anche io certe sconfitte le ho sempre masticate amare“. Una parola anche sul progetto stadio, partito proprio dalla precedente gestione: “Non ho la responsabilità di rispondere a questo argomento, spero solo che i nuovi proprietari si accordino col sindaco e con gli assessori per realizzare questo progetto ambizioso“.

Keivan Karimi