Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma, tanti auguri a Bruno Conti: “Quanti rimpianti sul mercato…”

Roma, tanti auguri a Bruno Conti: “Quanti rimpianti sul mercato…”

L’ex fuoriclasse giallorosso compie oggi 57 anni e racconta alcune emozioni vissute in società nel passato da calciatore e dirigente

Buon compleanno a Bruno Conti

ROMA AUGURI BRUNO CONTI / WEB – Tanti auguri a Bruno Conti, il furiclasse di Nettuno campione del Mondo con l’Italia nel 1982 e vincitore con la Roma l’anno successivo del campionato di Serie A; il Marazico, così soprannominato nei suoi anni d’oro, compie oggi 57 anni, portati benissimo, grazie al suo fisico asciutto e alla verve da uomo di calcio e di spogliatoio. In occasione del suo compleanno, Conti ha rilasciato qualche dichiarazione parlando del suo passato nella società giallorossa: “So che i tifosi non si dimenticano di ciò che ho fatto per la Roma, come calciatore ho dato davvero tutto e mi sono preso le mie belle soddisfazioni. Devo tanto a Rosella Sensi, è una bravissima persona, quando mi chiamò a fare l’allenatore nel 2005 risposi positivamente anche se fu un periodo tremendo, pieno di ansie e paure“. Bruno Conti si sbilancia raccontando anche qualche retroscena di mercato quando era direttore tecnico della squadra giallorossa: “Quanti rimpianti abbiamo avuto sul mercato…siamo stati vicinissimi a prendere grandi calciatori, come Drogba ma soprattutto Eto’o, che venne addirittura a casa di Pradè. Avevamo difficoltà economiche ma grazie ai buoni rapporti con tutti facevamo un gran lavoro dirigenziale“.

Keivan Karimi