Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Rosi, D. Lippi: “Aleandro deve pensare alla Roma e a far bene con la Roma”

Rosi, D. Lippi: “Aleandro deve pensare alla Roma e a far bene con la Roma”

L’agente del giocatore giallorosso parla del contratto del suo assistito e del possibile interesse di altri club come il Genoa

Il centrocampista giallorosso Rosi (Getty Images)

ROMA DAVIDE LIPPI ALEANDRO ROSI GENOA MILAN / LIPPI SU ROSI – Davide Lippi, agente del giocatore giallorosso Aleandro Rosi, ha lasciato le seguenti dichiarazioni nel corso di un’intervista sul contratto del calciatore e sulla sua situazione di mercato discutendo anche sulle ultime critiche mosse al calciatore giallorosso:

Nell’ultima partita persa contro il Milan, i tifosi giallorossi hanno puntato il dito anche contro Rosi, reo di aver disputato una gara insufficiente. Crede siano immeritate queste critiche?

Fa parte del gioco: quando si è calciatori inevitabilmente si è esposti anche alle critiche. Quindi ci sta che venga giudicato. L’importante è che il giocatore si alleni nel migliore dei modi e dia tutto per la Roma. Poi può succedere che qualcuno veda il calcio in maniera diversa e possa criticare. Ripeto, fa parte dei giochi, accettiamo le critiche e andiamo avanti”.

 La società l’ha contattata per il rinnovo del contratto?

No, ma c’è tempo per tutto. Adesso Aleandro deve pensare alla Roma e a fare bene con la Roma. Poi c’è tempo per parlare. La Roma sta dimostrando di credere in lui e di puntarci, lo sta facendo da giugno ormai. Quando sarà il momento parleremo con la società”.

Fonte: “romanews.eu