Roma Calcio » AS Roma News » Serie A, Inter e Catania chiudono con un pareggio

Serie A, Inter e Catania chiudono con un pareggio

L’Inter pareggia 2-2 con il Catania di Montella e si avvicina ad una lunghezza dalla Roma che occupa attualmente la sesta posizione

INTER CATANIA POSTICIPO / MILANO – Il Catania con un primo tempo ottimo riesce ad andare sullo 0-2 e mette a serio rischio la posizione di Ranieri, che iniziava il match con la panchina rovente. Un buon secondo tempo dell’Inter riporta in corsa l’Inter agguantando il 2-2 e sfiorando il vantaggio nel finale con Pazzini.

La squadra di Montella parte bene e al 20′ del primo tempo è Gomez ad avere l’acuto vincente. L’agile giocatore argentino si destreggia nella difesa interista, marca Nagatomo e insacca alle spalle di Julio Cesar il vantaggio per gli etnei. Dopo una ventina di minuti, al 38′ è Izco a trovare la via del gol su passaggio di Marchese. L’azione è però viziata da un probabile fuorigioco dell’esterno della squadra di Montella. L’Inter è complamente in panne.

Il secondo tempo trova una squadra di Ranieri che con grande orgoglio prova a capovolgere una partita molto compromessa, anche grazie all’inserimento di Sneijder che subentra a Faraoni. Al 26 del secondo tempo è Forlan ad accorciare le distanze dopo un bel dribbling sull’ex romanista Marco Motta e battendo Carrizo non ineccepibile nell’occasione. Al 35 del secondo tempo è Milito ad acciuffare il pareggio su assist sempre di Forlan.

L’Inter prova fino all’ultimo a fare sua la partita ma manca l’acuto decisivo. Con questa vittora la squadra di Ranieri arriva a quota 37 ad una sola lunghezza dalla Roma che occupa attualmente al sesto posto.

 

Sara Mascigrande