Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Situazione Roma, Sabatini: “e’ un pomeriggio plumbeo, c’e’ molta mortificazione tra i giocatori”

Situazione Roma, Sabatini: “e’ un pomeriggio plumbeo, c’e’ molta mortificazione tra i giocatori”

Il ds giallorosso Sabatini e’ intervenuto a Roma Channel per parlare della situazione dei giallorossi in allenamento a Trigoria dopo la sconfitta nel derby

Il ds giallorosso Sabatini

ROMA TRIGORIA WALTER SABATINI SERIE A ROMA – LAZIO OSVALDO / ROMA – Walter Sabatini, ds della Roma, e’ intervenuto a Roma Channel per parlare del morale dei giocatori giallorossi in allenamento oggi a Trigoria dopo la sconfitta nel derby di domenica pomeriggio: “E’ un pomeriggio plumbeo, c’è molta mortificazione nei calciatori. Sono addolorati dal risultato, ma hanno fatto il massimo visto le circostanze. Bisogna ripartire, come sempre. Ripartiremo anche questa volta. La situazione è negativa, per gli infortunati, per gli squalificati tranne che il ricorso per Osvaldo, per lo stato d’animo. Ma non ci possiamo permettere più deroghe, l’impegno va mantenuto per un orgoglio professionale e per i tifosi. Dobbiamo essere una squadra già quest’anno, fatto salvo per le integrazioni che faremo il prossimo anno, la società sta già lavorando. Ma è un dovere affrontare le prossime 12 partite sempre per mostrare le nostre qualità. Un gruppo di lavoro vero ha l’obbligo di reagire e di essere qualcosa. Se non ci sarà niente non avremo inventato la Roma. C’è bisogno ora di un avversario di grande rango per fare una prestazione importante. Dico alla gente di continure a confidare in quel che si sta facendo. So che non è facile dopo un secondo derby perso e dopo la dismissione di un obiettivo che era stato pensato. Però i tifosi della Roma si devono fidare, c’è una grande volontà e anche le qualità per poter essere migliori”.

 

Andrea Tocci