Roma Calcio » AS Roma News » Truffa As Roma, anche Renga si auto-sospende

Truffa As Roma, anche Renga si auto-sospende

I primi strascichi del ciclone che ha scosso il mondo della comunicazione sportiva romana si cominciano a vedere

Franco Baldini parte lesa nella truffa ai danni della società

TRUFFA DANNI AS ROMA / WEB – Primi risultati riguardanti lo scoppio del ciclone mediatico che vedrebbe la As Roma come parte lesa di un’indagine aperta dalla Procura su un tentativo di truffa da parte di alcuni personaggi della comunicazione sportiva capitolina. Infatti i primi nomi dell’etere romano coinvolti nella vicenda ed accusati di essere i protagonisti delle rivelazioni ai danni della società giallorossa si sono auto-sospesi dai propri interventi radiofonici. Inizialmente è toccato ai commentatori Mario Corsi e Giuseppe Lomonaco abbandonare momentaneamente il proprio impiego per via delle accuse ricevute; ora anche il celebre giornalista Roberto Renga, ex firma de Il Messaggero e uno dei principali personaggi dell’inchiesta, ha annunciato di voler bloccare tutte le sue collaborazioni di stampa e radio fino al termine della spinosa vicenda.

Keivan Karimi