Roma Calcio » AS Roma News » A.S. Roma, addio alla borsa?

A.S. Roma, addio alla borsa?

In conseguenza dell’aumento di capitale da 80 milioni, la società potrebbe salutare Piazza Affari

Il presidente dell'A.S. Roma Thomas DiBenedetto (Getty Images)

A.S. ROMA ADDIO BORSA / WEB – Come si legge nell’edizione odierna del Sole 24 Ore, la Roma potrebbe dare l’addio alla borsa attraverso uno ”squeeze out”. Cosa significa? Si tratta di un istituto giuridico che attribuisce, in particolari condizioni, il diritto di acquisto sulle azioni residue nel caso in cui il socio di riferimento giunga a controllare il 95% delle stesse. Per la Roma questo potrebbe verificarsi in seguito all’aumento di capitale di 80 milioni previsto per il prossimo Maggio. La cordata americana e Unicredit, infatti, potrebbero arrivare a detenere proprio il 95% del capitale. Attualmente ne controllano il 78%.