Roma Calcio » AS Roma News » A.S. Roma, e se un aiuto arrivasse dal Qatar?

A.S. Roma, e se un aiuto arrivasse dal Qatar?

L’emiro dello stato del Qatar è in visita nella capitale ed ha fatto capire di voler fare affari nel nostro paese

Gianni Alemanno con lo sceicco Al Thani e la moglie (Getty Images)

A.S. ROMA AIUTO QATAR / WEB – Lo sceicco Hamad Bin Khalifa Al Thani, emiro dello stato del Qatar, in questi giorni è in visita a Roma. Oggi è stato ricevuto in Campidoglio dal sindaco Gianni Alemanno. Come riporta romanews.eu, all’incontro, era presente anche l’Assessore alla Comunicazione e Promozione, Rosella Sensi. Ieri, invece, lo sceicco ha incontrato il premier Mario Monti ed è in questa occasione che avrebbe espresso la volontà di investire nel nostro paese. Si è parlato principalmente di una possibile partnership con le imprese italiane, per la costruzione di strade, edifici ed impianti sportivi in vista del Mondiale del 2022, che verrà disputato proprio nel Qatar, il quale mai aveva ospitato un evento sportivo così rilevante. Tuttavia, dopo l’incontro con lo sceicco, Alemanno ha riferito che lo stesso si è dimostrato molto favorevole alla costruzione di un parco a tema sulla romanità. Il pensiero, allora, corre spontaneamente a quel 40% di quote dell’A.S. Roma ancora detenute da Unicredit. Non potrebbe essere il Qatar il famigerato nuovo azionista straniero? Si tratterebbe di una soluzione che garantirebbe anche un investimento, sotto l’aspetto del marketing, in vista del Campionato del Mondo da qui dieci anni.