Roma Calcio » AS Roma News » Calcio, altro lutto: è morto Carlo Petrini

Calcio, altro lutto: è morto Carlo Petrini

In nottata un ennesimo lutto ha colpito il mondo del calcio a causa della scomparsa dell’ex calciatore di Milan e Roma

Scomparso l'ex calciatore Carlo Petrini

CALCIO LUTTO MORTO PETRINI / WEB – Non sembra davvero terminare il periodo nero e sfortunato nel mondo del calcio; dopo la tragedia di Morosini ci ha lasciati anche un ex calciatore, nel passato anche militante nella Roma. Si tratta di Carlo Petrini, morto a 64 anni dopo aver provato a combattere con una tremenda malattia. Petrini aveva giocato in molte squadre tra la metà degli anni ’60 e l’inizio degli ’80, una carriera dunque estrosa e longeva, dove spiccavano le militanze in club di prima fascia come il Genoa, il Milan e la Roma. Petrini, nato a Monticiano in provincia di Siena, aveva dedicato la propria attività a fine carriera alla scrittura, in particolare divenne un personaggio simbolo nella lotta e nella denuncia al sistema doping presente nel calcio, soprattutto negli anni in cui era calciatore. La diagnosi di un glaucoma che lo rese quasi cieco secondo i medici fu proprio a causa dell’assunzione di diverse sostanze dopanti nocive per l’organismo. Nel 2000 a tal proposito Petrini pubblicò l’opera più riconosciuta, Nel fango del dio pallone, una vera e propria denuncia nei confronti del sottobosco del calcio italiano. L’ex attaccante e scrittore si è spento nella notte nella sua casa di Monticiano, come appreso anche dal profilo Twitter dell’addetto stampa della Roma Daniele Lo Monaco.

Keivan Karimi