Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Calcioscommesse, Abete: “Tolleranza zero e rapidi processi sportivi”

Calcioscommesse, Abete: “Tolleranza zero e rapidi processi sportivi”

Secondo il Presidente della Figc entro aprile “arriveranno i primi deferimenti della Procura federale”

Il Presidente Giancarlo Abete

CALCIOSCOMMESSE DICHIARAZIONI PRESIDENTE ABETE / WEB –Tolleranza zero e processi sportivi in tempi rapidi per fare pulizia e individuare tutte le responsabilità“. Sono queste le parole del Presidente della Figc, Giancarlo Abete, in merito allo scandalo del calcioscommesse dopo i clamorosi sviluppi che hanno portato all’arresto dell’ex giocatore del Bari, Andrea Masiello. “Entro fine aprile – precisa ancora Abete – arriveranno i primi deferimenti della Procura federale sul filone dell’inchiesta della Procura della Repubblica di Cremona e sono già programmate nuove audizioni. Ma alla luce dei clamorosi sviluppi di queste ore, la Figc e il mondo del calcio hanno un forte interesse perchè al più presto, nel rispetto delle esigenze istruttorie della magistratura inquirente, la Procura della Repubblica di Bari possa trasferire e mettere a disposizione del procuratore federale gli atti dell’inchiesta, in modo da – conclude Abete – approfondire tutti gli aspetti che riguardano anche violazioni delle norme del Codice di Giustizia sportiva“.

Marco Decrestina