Roma Calcio » AS Roma News » Champions League, Real e Chelsea in semifinale. Ma che rischi per i Blues

Champions League, Real e Chelsea in semifinale. Ma che rischi per i Blues

Nelle gare di ritorno odierne dei Quarti di finale della competizione europea trionfano gli spagnoli e gli inglesi col brivido

La gioia del Real Madrid nei semifinalista di Champions

QUARTI CHAMPIONS LEAGUE REAL CHELSEA / WEB – Sono Real Madrid e Chelsea le ultime semifinaliste della Champions League 2011-2012 ; dopo le qualificazioni di ieri di Barcellona e Bayern Monaco arrivano dunque le vittorie prevedibili delle due compagini internazionali. Le merengues di Mourinho hanno archiviato la pratica Apoel Nicosia con un roboante 5-2 al Bernabeu, nel quale si è messo in mostra il solito Cristiano Ronaldo, autore di una doppietta. Le altre reti del Real portano la firma di Kakà, Di Maria e del giovane Callejon, mentre il duo Manduca-Solari ha reso meno amara l’uscita dalla Champions del sorprendente club cipriota. Nell’altro incontro il Chelsea ha faticato più del previsto contro un coriaceo Benfica; dopo il vantaggio dei blues con la rete di Lampard su rigore e l’espulsione del terzino uruguagio Maxi Pereira, i padroni di casa hanno subito il ritorno in grande stile dei lusitani, capaci di pareggiare con Javi Garcia e sfiorare addirittura il colpo del ko. E’ stato Raul Meireles a chiudere la pratica in favore dei londinesi concludendo un contropiede ben architettato per il 2-1 finale. Il Real Madird affronterà i tedeschi del Bayern in semifinale, mentre dall’altra parte la sfida per la finalissima sarà Barcellona-Chelsea.

Keivan Karimi