Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » FIGC, Abete: “Occorre denunciare i responsabili”

FIGC, Abete: “Occorre denunciare i responsabili”

Dura replica del numero uno della federazione agli incresciosi episodi verificatesi ieri duranti il match del Genoa

Giancarlo Abete

GENOVA MARASSI ABETE / WEB – Dopo i disordini di Genova, doverosa una parola di Giancarlo Abete, il presidente della FIGC ai microfoni di Radio Anch’io. Il suo commento non lascia spazio alle interpretazioni e mira ad una politica di fermezza:

Vanno denunciati e perseguiti. Non è pensabile che il mondo del calcio ceda a un ricatto davanti a soggetti identificabili e sanzionabili. Il problema è che questi episodi vanno denunciati, non si può dire sono sempre gli stessi, altrimenti scatta un meccanismo omertoso che può creare danni al mondo del calcio. Non va data vinta a questi delinquenti quella della consegna della maglie è una resa. La maglia si disonora non perdendo una partita perchè si è più deboli, ma quando si rinuncia a portarla e la si consegna alla critica e al dileggio davanti a soggetti che non meritano nulla e che peraltro sono facilmente identificabili. Non si capisce perchè siano ancora in circolazione“.