Roma Calcio » AS Roma News » Fulham, Il norvegese tifoso della Magica

Fulham, Il norvegese tifoso della Magica

Anche se da oltremanica John Arne Riise non smette di essere legato alla Roma di cui segue costantemente le vicissitudini

John Arne Riise

ROMA JOHN ARNE RIISE TWITTER / WEB – Ogni tifoso che ha seguito la Roma negli ultimi anni ricorderà chiaramente le urla che si alzavano da tutto lo stadio quando quel ragazzo norvegese con i capelli di un colore che erano un tutt’uno con la maglietta della Roma aveva la palla sul sinistro: “Tiraaaaa” era l’invito scandito a squarciagola dai tifosi. Quel ragazzo è John Arne Riise, professione esterno sinistro, classe 1980, 136 presenze con la casacca della Roma e 10 gol in gare ufficiali. Suo l’ultimo acuto dei giallorossi a Torino, in quel freddissimo 23 gennaio 2010 in cui prima si invola sulla sua fascia di competenza e costringe Buffon a fare fallo da ultimo uomo poi al 94’ trafigge Manninger con un colpo di testa che ha aperto scenari importantissimi per la Roma di Ranieri.
Quelle emozioni vissute con la Roma gli sono rimasti dentro nonostante il suo trasferimento al Londra, tra le fila del Fulham, tanto che segue costantemente i suoi ex compagni e sembra soffrire per le loro vicissitudini. Nel suo profilo appaiono spesso commenti alle gare della Roma come il “Mai visto una Roma cosi.. Daje!!!” dopo la sconfitta di Lecce, oppure la sua completa perplessità dopo il tonfo di ieri (per leggere l’articolo del tweet di Riise clicca qui).
Certo, non è stato il più grande terzino sinistro della storia della squadra capitolina, ma il suo carisma, il suo impegno e il suo affetto per i colori giallorossi sono elementi veramente rari.

Sara Mascigrande