Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Malaga, Julio Baptista: “Ranieri ha provato a distruggermi”

Malaga, Julio Baptista: “Ranieri ha provato a distruggermi”

Si toglie qualche sassolino dalla scarpa l’ex giallorosso nei confronti del suo tecnico di allora

L'ex giallorosso Julio Baptista

JULIO BAPTISTA RANIERI / WEB – Ha ricordato il suo passato in giallorosso e non è caratterizzato da ricordi positivi. L’oggetto specifico del malcelato rancore di Julio Baptista è il suo allenatore ai tempi della Roma, cioè Claudio Ranieri.

Queste le parole dell’attuale attaccante del Malaga al portale Lancenet:

Nella Roma ho avuto prblemi solo con Ranieri ed è per questo che ho deciso di andar via. Non voglio entrare nei particolari. Quelle che posso dire è che la sincerità, per me, è la cosa più importante così come il rispetto. E questo con Ranieri non è successo. Lui faceva questo anche con altri, ma di più nei miei confronti. Io mi sono impegnato molto, ero sempre il primo agli allenamenti ed ero l’ultimo ad uscire. Con lui in panchina era cominciato bene, poi ho avuto una tendinite e quando sono rientrato non mi ha dato più alcuna chance. Lui ha provato a distruggermi, non convocandomi spesso per le partite. Non si fa così“.