Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Morte Morosini, Tommasi: “Bisogna ragionare sull’elevato numero di partite stagionali”

Morte Morosini, Tommasi: “Bisogna ragionare sull’elevato numero di partite stagionali”

L’ex mediano giallorosso e attuale presidente dell’Aic si è espresso sulla triste vicenda che ha portato alla scomparsa del giovane calciatore

Il presidente dell'Aic Damiano Tommasi

MORTE MOROSINI DAMIANO TOMMASI AIC / WEB – Il presidente dell’Assocalciatori Damiano Tommasi ha voluto rilasciare alcune dichiarazioni in merito alla scomparsa prematura di Piermario Morosini, stroncato da un infarto durante la gara di serie B tra Pescara e Livorno; oltre al dolore per la morte del ragazzo, Tommasi si esprime sulle cause possibili di arresti cardiaci nel nostro campionato: “Bisogna fare un ragionamento sul numero delle partite e degli impegni. Quando si parla di sosta invernale, però, noi veniamo indicati come quelli che vogliono fare più vacanze. In Italia vengono svolti controlli accurati ogni 6 mesi, dal punto di vista medico siamo all’avanguardia rispetto all’estero. Il problema è alla base del sistema calcio, i giocatori vengono sottoposti ad uno sforzo fisico e atletico imponente. E’ triste pensare che ci si debba mobilitare solo dopo un evento così tragico“.

Keivan Karimi