Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Morte Petrini, Di Marzio: “Fece denunce coraggiose, analoghe a quelle di Zeman”

Morte Petrini, Di Marzio: “Fece denunce coraggiose, analoghe a quelle di Zeman”

L’ex tecnico partenopeo parla dello scomparso calciatore e scrittore che ha denunciato i mali del calcio italiano a fine carriera

Di Marzio ex tecnico e attuale opinionista

MORTE PETRINI DI MARZIO / WEB – Il portale web Calciomercato.com ha intervistato l’ex tecnico ed ora opinionista Gianni Di Marzio; tra le questioni affrontate, Di Marzio si è soffermato anche sulla scomparsa di Carlo Petrini, ex attaccante e scrittore che a fine carriera ha pubblicato delle opere di denuncia per il sistema doping all’interno del calcio italiano. Queste le parole del commentatore: “Petrini mi piaceva molto come calciatore, per poco non lo allenai a Catanzaro. Le sue denunce sono state molto coraggiose e schiette, se le ha fatte avrà avuto elementi concreti in mano. Denunce analoghe le ha fatte Zeman, ma il boemo è stato ancor più audace a parlare quando era ancora nel mondo del calcio, in piena attività di allenatore“.