Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma, Bernabai: “Luis Enrique molto ambizioso, è venuto per ristrutturare la squadra”

Roma, Bernabai: “Luis Enrique molto ambizioso, è venuto per ristrutturare la squadra”

Il giornalista parla del progetto giallorosso e del tecnico asturiano

Il tecnico spagnolo Luis Enrique (Getty Images)

ROMA DICHIARAZIONI BERNABAI / WEB – Il giornalista Roberto Bernabai ha parlato della Roma e del tecnico Luis Enrique. Ecco le sue parole riportate da TMWmagazine:

“Le parole nel calcio trovano spesso un utilizzo improprio. Sostantivi ed aggettivi, i cui significati dovrebbero descrivere con chiarezza pensieri ed opinioni, talvolta vengono utilizzati a sproposito, nel tentativo di dare efficacia a concetti confusi ed approssimativi. E’ in parte quanto accaduto a Roma con l’avvento del nuovo Messia del calcio internazionale, rispondente al nome di Luis Enrique Martinez Garcia. Ebbene, l’arrivo nella capitale dell’ex allenatore del Barcellona B, è stato accolto da stampa e tifosi con un’immediata, quanto illimitata apertura di credito, motivata, sostanzialmente, più dal blasone del grande giocatore ammirato nel Real Madrid e nel Barcellona, che dal curriculum limitatissimo di un giovane, ambiziosissimo, ma pur sempre “aspirante” allenatore. Luis Enrique, si è calato nella parte con il cipiglio di chi ha capito tutto e con la benevolenza di chi é disposto a dispensare anche al prossimo le proprie, inoppugnabili, verità. Ovviamente per far questo, occorreva fare piazza pulita di qualsiasi orpello lasciato in eredità dalle precedenti sconsiderate gestioni, per ristrutturare un ambiente che, come lo stesso ha avuto la bontà di ricordare, solo in rare occasioni aveva avuto la possibilità di coniugare il verbo vincere”.