Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Bojan e Josè Angel insultati alla fine dell’allenamento

Roma, Bojan e Josè Angel insultati alla fine dell’allenamento

All’uscita da Trigoria, i due spagnoli hanno ricevuto parole forti da alcuni tifosi ma qualcuno di è schierato dalla loro parte

Bojan Krkic e Josè Angel durante una seduta d'allenamento a Trigoria (Getty Images)

ROMA BOJAN JOSE’ ANGEL INSULTATI FINE ALLENAMENTO / WEB – Non è stato un pomeriggio facile per Bojan e Josè Angel. I due giocatori, infatti, all’uscita da Trigoria dopo la tradizionale seduta d’allenamento, hanno ricevuto gli insulti di alcuni tifosi lì presenti. In particolare, un ragazzo, rivolgendosi verso la macchina dove erano i due spagnoli, ha pronunciato parole che, data la volgarità, non possiamo riportare. Il contestatore li ha, in sostanza, accusati, di essere dei calciatori mediocri. Non tutti però, se la sono presa con Bojan e Josè Angel. Una ragazza, infatti, ha riposto al protestante così: ”Allora vacce te, no?”.

Si tratta dell’ennesimo episodio indice di un nervosismo che serpeggiante nella piazza romanista fin dall’inizio di questa stagione. Ci si chiede se, in un momento difficile, a cui la Roma non era abituata da un po’, sia la cosa più giusta criticare ancor di più i giocatori. C’è anche da ricordare che Bojan ha messo il proprio sigillo in entrambe le due ultime gare contro il Novara ed il Lecce e, al Via Del Mare, è stato uno dei pochi a metterci impegno. Josè Angel forse non ha mostrato la grinta giusta fin qui, ma, a tratti, le sue doti sono emerse. E se il suo fosse solo un problema psicologico?

Ci si chiede anche se sia giusto prendersela con chi va in campo o se, invece, ci sia da analizzare il problema dalla base. Affidare una squadra rivoluzionata e piena di giovani ad un tecnico che non ha mai allenato in Italia e che possiede una cultura calcistica tipicamente spagnola, è stata davvero la scelta giusta? E l’inflessibilità potrebbe rivelarsi cocciutagine o farà davvero bene al progetto tanto agognato?

 

Marco Pennacchia