Roma Calcio » AS Roma News » Roma, i tifosi in piena contestazione. Pazienza finita per Luis Enrique?

Roma, i tifosi in piena contestazione. Pazienza finita per Luis Enrique?

Momento delicato per la squadra giallorossa contestata sia al ritorno da Torino che nell’allenamento di ieri pomeriggio

Tifosi in contestazioni ai cancelli di Trigoria

ROMA TIFOSI CONTESTAZIONE LUIS ENRIQUE / WEB – E’ un momento molto difficile per gli equilibri della Roma, causa i risultati altalenanti e poco incoraggianti che hanno provocato le contestazioni di gran parte della tifoseria. Gli episodi sono molteplici, a cominciare dal fischio finale del match perso per 4-0 allo Juventus stadium, dove i supporters giallorossi hanno preso a male parole anche Daniele De Rossi, l’unico ad essere andato sotto lo spicchio di tribuna riservato ai romanisti. Meno cauti i tifosi anche all’arrivo della squadra a Fiumicino, dove è partita una contestazione piuttosto aspra e negativa, così come nell’allenamento di ieri, svolto a porte chiuse, ma la squadra ha ricevuto comunque le tipiche manifestazioni di disapprovazione. Sul banco degli imputati c’è il tecnico Luis Enrique, apprezzato dai tifosi giallorossi nel recente passato per la sua innovativa idea di calcio e di un club mai schiavo del risultato, ma ora stufi della mancanza di risultati e delle umiliazioni ricevute a più riprese. La curva ha finito la pazienza nei confronti dello spagnolo, non la società che invece continua a sostenerlo, almeno fino al termine del campionato.

Keivan Karimi