Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma, Panucci: “Che fatica per i giallorossi con le piccole. Capello al Palermo? Lo escludo”

Roma, Panucci: “Che fatica per i giallorossi con le piccole. Capello al Palermo? Lo escludo”

L’ex difensore romanista aggiunge: “Le squadre di medio-bassa classifica sono ben allenate…”

Christian Panucci

ROMA INTERVISTA PANUCCI / WEB –Capello è un amico e su quelle che sono le strategie del Palermo non dico nulla, maescludo il suo arrivo, non c’e’ nessuna opportunità che possa venire a Palermo. Ora l’allenatore e’ Mutti e sulle nostre strategie di mercato lo ribadisco sono molto silenzioso”. Queste le parole per Radio Radio del neo dirigente rosanero, Christian Panucci.  “Il presidente ha un grande entusiasmo e me lo trasmette ed io lo trasmetto a lui – sottolinea l’ex difensore di Roma, Milan e Real Madrid – L’intenzione è di programmare qualcosa di importante per Palermo per ridare entusiasmo alla piazza. Sono sicuro che il presidente allestirà per il prossimo anno una squadra per poter fare un campionato interessante. Io da parte mia ho voglia di lavorare, crescere con umiltà per capire come funziona questo lavoroCon il presidente mi diverto – dice – so che ha la sua personalità, il suo carattere, ma è un grande imprenditore e anche quando ci troviamo a fare confronti ci troviamo d’accordo”. Panucci osserva infine come quest’anno “Le squadre di medio-bassa classifica sono ben allenate e contro di loro le grandi. A parte Juve e Milan, fanno fatica, vedi la Lazio, l’Udinese e la Roma. la fascia media è livellata e con una giusta programmazione si possono arrivare a fare grandi campionati. Bisogna fare attenzione ed evitare quello che e’ successo alla Sampdoria”.