Roma Calcio » AS Roma News » Roma, provaci!

Roma, provaci!

Nonostante il turn over obbligato e gli impegni ravvicinati, questo è il momento in cui la squadra dovrà mostrare maggior carattere

Un'immagine di esultanza della Roma

ROMA PROVACI LOTTA TERZO POSTO / WEB – Circa quattro mesi fa, la Roma toccava il suo punto più basso di questa stagione. Era il 4 Dicembre scorso quando, sotto il diluvio di Firenze, la truppa di Luis Enrique prese tre gol dai viola. Con la Fiorentina, che aveva da poco esonerato Mihajlovic per prendere Delio Rossi, non ci fu partita, nonostante la superiorità tecnica. Sembra ancora di avvertire l’atmosfera inverosimile di quella gara: una squadra in balìa non solo dell’avversario ma anche dei nervi. La Roma, infatti, concluse l’incontro in otto uomini. Una settimana prima era arrivata anche la sconfitta contro l’Udinese. In due impegni di campionato, cinque gol subìti e nemmeno uno segnato. Ora si è al giro di boa ma la situazione è diversa. Non tanto per il fatto che la Roma sia cresciuta (che poi resta ancora da verificare), quanto per il fatto che i giallorossi si trovano in una situazione completamente diversa. La Champions dista solo quattro punti e sabato c’è Lazio – Napoli. Inoltre, questa volta Udinese e Fiorentina saranno affrontate in casa, così come la squadra di Mazzarri. Cosa costa, allora, sognare? Arrivare al terzo posto, sarebbe un successo. Non solo per l’andamento altalenante di questo campionato, ma perchè vorrebbe dire dare un’iniezione di fiducia ad una filosofia riassunta in un’unica parola: ”progetto”. Una squadra appena costruita che raggiunge un importante traguardo in una sola stagione. Cosa ci sarebbe di meglio? La risposta è scontata, ma per quello bisognerà attendere. I tifosi sperano soltanto che non passino altri diciotto anni.

Marco Pennacchia