Roma Calcio » AS Roma News » Calcio Estero, City campione all’ultimo respiro, Montpellier ad un passo dal primo titolo

Calcio Estero, City campione all’ultimo respiro, Montpellier ad un passo dal primo titolo

I resoconti dai campionati esteri parlano di una vittoria clamorosa del Man City in extremis e della Ligue 1 ancora da decidere

Man City campione all'ultimo respiro

CALCIO ESTERO CITY MONTPELLIER / WEB – Finale incredibile in Premier League, dove trionfa in maniera sofferta ed imprevedibile Roberto Mancini alla guida del Manchester City; nella 38a giornata sembrava ormai tutto scritto, visto che i citizens affrontavano il modesto Q.P.R. in casa, mentre i cugini ed avversari dello United vincevano di misura a Sunderland. Dopo il vantaggio di Zabaleta le cose si sono messe male per il City, andato sotto a causa delle reti di Cissé e Mackie. Al 90′ il titolo era in pugno ai Red Devils, ma la rimonta miracolosa firmata Dzeko e Aguero è arrivata con due prodezze nei minuti di recupero, capaci di regalare un successo incredibile ma meritato all’ex tecnico dell’Inter, arrivato al primo titolo nazionale estero in carriera. Manca invece ancora una giornata in Francia per poter assegnare il titolo 2012; il Montpellier è ad un passo dalla prima vittoria nella propria storia grazie al successo di misura sul Lille che tiene a distanza il Psg di Carlo Ancelotti, vittorioso per 3-0 sul Rennes. Ora al club arancio-blu basterà cogliere solo un punto nell’ultima di campionato ad Auxerre per laurearsi campione della Ligue 1. In Spagna invece epilogo drammatico per il Villarreal, club capace di passare dai palcoscenici affascinanti della Champions League al baratro della retrocessione in pochissimi mesi. Il club di Giuseppe Rossi è stato sconfitto in extremis dall’Atletico Madrid grazie al centro del solito Falcao, il quale ha decretato la discesa nella seconda divisione dei levantini.

Keivan Karimi