Roma Calcio » AS Roma News » Calcioscommesse, Carobbio mette nei guai Conte: “Ci ha comunicato dell’accordo sul pareggio”

Calcioscommesse, Carobbio mette nei guai Conte: “Ci ha comunicato dell’accordo sul pareggio”

L’ex centrocampista del Siena coinvolto nel filone delle scommesse illegali ha rimesso in discussione la posizione del tecnico

Filippo Carobbio ai tempi del Siena

CALCIOSCOMMESSE CAROBBIO CONTE / WEB – Nell’interrogatorio di oggi davanti ai pm di Cremona il centrocampista ex Siena Filippo Carobbio ha di nuovo messo nei guai il tecnico Antonio Conte, lo scorso anno allenatore del club toscano. Secondo le ultime indiscrezioni il giocatore, tra i personaggi più coinvolti nello scandalo Calcioscommesse, avrebbe ammesso che Conte, negli spogliatoi prima del match indagato tra Siena e Novara, si sarebbe limitato a dire ai suoi dell’accordo per il pari: “In sostanza Conte si limitò a dire che avremmo pareggiato la partita e che era stato raggiunto un accordo per il pareggio” ha dichiarato Carobbio quest’oggi, confermando le accuse al tecnico leccese già proferite di fronte al procuratore federale Stefano Palazzi.