Roma Calcio » AS Roma News » Calcioscommesse, richieste di patteggiamento per Doni e l’Atalanta

Calcioscommesse, richieste di patteggiamento per Doni e l’Atalanta

Nella prima giornata di udienze al Foro Italico sono state numerose le richieste di patteggiamento in giudizio

Cristiano Doni con altri due anni di squalifica

CALCIOSCOMMESSE PATTEGGIAMENTO DONI ATALANTA / WEB – Giornata frenetica quest’oggi presso l’Aula bunker del Foro Italico, dove si è svolta la prima giornata del processo Calcioscommesse; a giudizio sono stati chiamati i 61 tesserati e 22 società italiane vittime del deferimento del procuratore federale Palazzi. Molti i patteggiamenti davanti al giudice, tra cui spiccano soprattutto le richieste di Cristiano Doni e della propria ex società, l’Atalanta. Il fantasista ha ricevuto nell’accordo in tribunale ulteriori 2 anni di squalifica, mentre il club orobico è riuscito ad ottenere un -2 punti da scontare nella prossima stagione di serie A. Venti invece i mesi di squalifica, tutti patteggiati, per i testimoni chiave Conteh, Gervasoni e Carobbio.

Keivan Karimi