Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Calcioscommesse, Tommasi: “Sulle parole di Buffon è stato alzato un polverone”

Calcioscommesse, Tommasi: “Sulle parole di Buffon è stato alzato un polverone”

Il presidente dell’Aic è intervenuto ai microfoni della Rai da Coverciano, parlando delle frasi dette da Gigi Buffon

Damiano Tommasi

CALCIOSCOMMESSE DICHIARAZIONE TOMMASI / WEB –  “Il fatto che ci siano ad un certo momento della stagione delle dinamiche che portino due contenti ad un pareggio è il fatto di avere dei gironi, di fare un campionato, di fare delle tabelle, credo che è stato alzato un polverone perchè si sta parlando di altro, di partite dove il pareggio non andava bene ad entrambe le squadre e magari con la macchinazione di qualcuno”. Queste le parole di Damiano Tommasi, presidente dell’Associazione italiana Calciatori, in merito alle recenti esternazioni del portiere Gianluigi Buffon. “È difficile da capire ma è la dinamica delle classifiche e dei punti – ha proseguito Tommasi sullo scandalo scommesse – A volte si gioca non per vincere ma per pareggiare, ma se poi intorno ci gira la scommessa, la premeditazione o partite giocate sapendo prima il risultato non può essere questa la dinamica del calcio e dello sport. Bisogna fare sempre più in modo che l’obbiettivo minimo sia la vittoria per entrambe le squadre. Io non sono preoccupato del fango ma del malaffare, alla luce sono venuti fuori fatti gravi”.