Roma Calcio » AS Roma News » Catania, Pulvirenti: ”Sono infastidito. Montella è un allenatore sotto contratto”

Catania, Pulvirenti: ”Sono infastidito. Montella è un allenatore sotto contratto”

Il presidente rosazzurro ha fatto capire di essere stizzito per le voci che vogliono l’attuale tecnico degli etnei sulla panchina giallorossa dalla prossima stagione

Vincenzo Montella con Pulvirenti (Getty Images)

CATANIA PULVIRENTI INFASTIDITO MONTELLA / WEB – ”La perdita di Montella sarebbe un danno incalcolabile, perciò non prendo nemmeno in considerazione l’ipotesi”. Così Nino Pulvirenti, presidente del Catania, ha commentato l’ipotesi del possibile ritorno dell’Areoplanino sulla panchina della Roma già dalla prossima stagione. ”Sono più infastidito che preoccupato, anzi, soltanto infastidito– sono le sue parole riportate dal Corriere dello Sport -. In primo luogo, il campionato non è finito e tutti noi, allenatore compreso, dobbiamo pensare alla partita. In secondo luogo, Montella è un allenatore sotto contratto. Con lui abbiamo impostato un programma di lavoro che coinvolgeva un biennio agonistico. Il contratto di due anni è stata la logica conseguenza. Ecco perché sono ultraconvinto di dover continuare con lui. Catania non è terra di conquista – ha aggiunto -. Questi club si presentano infischiandosene del fato che l’allenatore in questione è sotto contratto e provano a forzare la mano. Non lo accetto. Archiviata la gara di domanissera, ci incontreremo con Montella e parleremo del futuro”.