Roma Calcio » AS Roma News » Champions League, Bayern Monaco – Chelsea come Roma – Liverpool. Vincono gli inglesi

Champions League, Bayern Monaco – Chelsea come Roma – Liverpool. Vincono gli inglesi

All’Allianz Arena di Monaco l’incornata di Muller illude i tifosi bavaresi. Drogba pareggia. Lotteria dei rigori fatale per i padroni di casa

La finale di Champions tra Bayern di Monaco e Chelsea si è appena conclusa

CHAMPIONS LEAGUE BAYERN MONACO CHELSEA ROMA LIVERPOOL VINCONO INGLESI / MONACO – E’ da poco terminata una delle finali più belle di questi ultimi anni della Champions League. Questa sera, all’Allianz Arena di Monaco, il Bayern ed il Chelsea hanno dato luogo ad una girandola di emozioni. Tutto è accaduto nei minuti finali. All’83’, infatti, un colpo di testa di testa a schiacciare di Muller ha battuto Cech. Dopo solo cinque minuti, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Drogba si è fatto trovare pronto in area e, con un grande colpo di testa, ha realizzato il pareggio. Durante i tempi supplementari, precisamente al 94′, è stato lo stesso attaccante ivoriano a stendere nella propria area Ribery. Si è trattato di un rigore generoso: dal dischetto si è presentato Robben ma il suo tiro è stato bloccato a terra dal portiere del Chelsea. La lotteria finale dei calci di rigore è stata fatale per i padroni di casa: di Olic e Schweinsteiger gli errori decisivi (il primo si è fatto intercettare il tiro da Cech, il secondo ha preso il palo). Di Drogba, invece, la rete della vittoria.

Una storia che ricorda molto da vicino la finale di Coppa dei Campioni del 1984: anche in quel caso a perdere fu la squadra che giocava in casa. Si trattava proprio della Roma. I giallorossi persero 4 a 5 ai calci di rigore contro il Liverpool. Gli errori decisivi furono di Conti e Graziani.

Marco Pennacchia