Roma Calcio » AS Roma News » Chievo-Roma, La Roma annaspa nel pantano di Verona

Chievo-Roma, La Roma annaspa nel pantano di Verona

Giudizio della partita di ieri pomeriggio della squadra giallorossa da parte del giornalista sportivo del Corriere della Sera

Junior Tallo durante la partita di ieri

CHIEVO ROMA IL CORRIERE DELLA SERA / WEB – Cambia il giornale e cambiano eggermente anche le considerazioni. Luca Valdiserri, inviato a Verona del “Corriere della Sera“, racconta la partita di ieri tra la Roma e il Chievo con un pizzico maggiore di indulgenza rispetto alla maggior parte dei suoi colleghi.

Infatti secondo il giornalista la partita “Non è stata orribile, anzi. Dalla mezzora del primo tempo in poi ci sono state alcune occasioni da gol, però non finalizzate. Semmai è stata una partita inutile“. Inoltre sottolinea che erano molti i giocatori assenti, Stekelenburg, Juan, Burdisso, Osvaldo e Lamela e che anche i presenti Bojan e Kjaer hanno giocato in condizioni fisiche precarie e infatti sono stati sostituiti durante la partita. Sostiene inoltre che il centrale danese ha disputato una buona gara così come ha ben impressionato il giovane Tallo.

Se questo dunque è il salvabile, anche Valdiserri non può che convenire che la Roma abbandona ogni sogno europeo a meno di “regali” connessi a eventuali penalizzazioni legate al calcioscommesse delle squadre che la precedono. Inoltre non si placa la contestazione a Luis Enrique ieri uscito tra i fischi di quei pochi che hanno optato per il primo maggio nella città di Romeo e Giulietta.