Roma Calcio » AS Roma News » Chievo-Roma, L’Europa scappa

Chievo-Roma, L’Europa scappa

Un giudizio della partita di ieri sconsolato, ma non troppo severo

Il capitano Francesco Totti durante la partita di ieri pomeriggio contro il Chievo

CHIEVO ROMA TRANI / WEB – Ugo Trani dalle colonne del Messaggero.it afferma quasi spiazzando il lettore che lo 0-0 allo stadio Bentegodi non è poi il risultato più deludente della stagione della Roma.

Perchè in fondo, a suo parere, a questa squadra non si poteva chiedere di più di quello che ha dato ieri: perchè Kjaer e Bojan sono scesi in campo, ma non avrebbero dovuto in condizioni normali. Perchè De Rossi è stato nuovamente costretto a giocare in un ruolo non suo, perchè erano molti gli squalificati che avrebbero fatto molto comodo ieri pomeriggio –Osvaldo in primis– tanto da dover ricorrere al Primavera Tallo.

Due punti, dunque, in quattro partite diventano la frenata decisiva nella corsa per l’Europa. Sarebbero stati valutati diversamente, considerata l’emergenza per gli infortuni e le squalifiche, se la posizione in classifica fosse stata un’altra“.

Ciò non toglie che non mancano le perplessità evidenti al noto gioranalista: in avanti si è creato davvero poco, le occasioni sono state pochissime anche a causa del terreno di gioco. Anche alcuni singoli non hanno dato il meglio di sè, uno su tutti Fabio Borini “Egoista e impreciso“.

Forse qualcosa ci sarà pure da salvare, ma appare davvero poco.