Roma Calcio » AS Roma News » Francia, in manette l’obiettivo giallorosso M’Vila

Francia, in manette l’obiettivo giallorosso M’Vila

Secondo il tabloid inglese The Sun il centrocampista del Rennes sarebbe stato fermato per aver picchiato un 17enne

M'Vila protagonista di un piccolo episodio violento

FRANCIA ARRESTATO M’VILA / WEB – Altro che calciomercato per Yann M’Vila, promettente stella del Rennes e della Nazionale francese; il giovane centrocampista secondo il tabloid inglese The Sun sarebbe stato arrestato per aver picchiato un connazionale di 17 anni, amico del calciatore. Il quotidiano anglosassone ha scoperto secondo proprie indagini che il motivo dell’assenza di M’Vila dalla gara tra Rennes ed Ajaccio di campionato non è stata dettata da apparenti motivi personali, bensì dallo spiacevole episodio violento. I fatti raccolti narrano di una festa organizzata dal giocatore francese nella propria abitazione, a cui ha partecipato anche il 17enne, il quale avrebbe mandato su tutte le furie il padrone di casa per motivi ancora non noti. M’Vila avrebbe dunque sferrato un pugno al minorenne che poche ore dopo lo avrebbe denunciato alla polizia. Da lì sono scattate le manette ed una notte in carcere prima della liberazione definitiva. A prescindere dal poco elegante episodio, il numero 17 del Rennes resta tra i calciatori più appetiti della Ligue 1 francese.

Keivan Karimi