Roma Calcio » AS Roma News » Mercato Roma, Il punto sulla possibile nuova Roma Zemaniana

Mercato Roma, Il punto sulla possibile nuova Roma Zemaniana

Il tecnico boemo come cambierebbe la squadra

Zeman e la sua Roma

MERCATO ROMA IL BOEMO E LA SQUADRA CAPITOLINA /WEB – Se arrivasse Zeman, cosa cambierebbe nell’attuale rosa giallorossa? Probabilmente non gli interpreti ma il loro rendimento. Perché capace forse più di chiunque altro di lavorare sui singoli, esaltando le caratteristiche tecniche tirando fuori il meglio anche da chi nella passata stagione non ha reso come doveva. Il riferimento non è tanto ai senatori, a chi la maglia della Roma ha dimostrato con i fatti di onorarla e rispettarla. Quanto ai giovani, a chi deve ancora capire cosa significa giocare per la Roma. In porta non ci sono dubbi, troneggia Stekelenburg. A destra, non sarebbe più così sicura la partenza di Rosi, essendo lui abile in velocità.  Probabile la partenza di José Angel con l’arrivo in giallorosso di Dodò.  Al centro della difesa Heinze, che aspetta l’allenatore per parlare di futuro. Juan vorrebbe restare, ma la Roma non è della stessa idea. Avvolto nel mistero il futuro di Kjaer, che se arrivasse Leandro Castan, difensore centrale del Corinthians, sicuramente andrebbe via. A centrocampo non si discutono capitan futuro, Daniele De Rossi, e Pjanic. E in attacco? Totti naturalmente, indiscutibile capitano che in questa stagione è tornato in forma. Il dilemma sarà su che fine farà Osvaldo: per lui si parla di una cessione, magari al Malaga. Ci sono però dei punti a suo favore, ha segnato 11 gol in 26 presenze, ma sarebbero stati anche di più se non fosse stato frenato da un infortunio. Con il boemo l’italo-argentino potrebbe fare l’esterno d’attacco insieme a uno tra Lamela e Bojan. Intanto si pensa all’arrivo di Zeman, alla sua rosa si vedrà.

Riccardo Borgia