Roma Calcio » A- Senza categoria » Nazionale, Allenamento mattutino degli azzurri

Nazionale, Allenamento mattutino degli azzurri

Prandelli e le sue prime tattiche in vista degli imminenti Europei di Polonia-Ucraina

Cesare Prandelli a Coverciano

ITALIA NAZIONALE IN PROVA / WEB – Il conto alla rovescia per gli Europei 2012 si fa sempre più serrato e la nostra nazionale non perde tempo. Questa mattina, sul campo di allenamento di Coverciano, la squadra capeggiata da Cesare Prandelli ha alternato due moduli passando dal 4-3-1-2 al decisamente più offensivo 4-3-3. Nel primo modulo, poche sorprese, erano presenti in difesa Abate, Ranocchia, Astori e Criscito. Daniele De Rossi è tornato a ricoprire il suo ruolo classico cioè quello di perno centrale a centrocampo. Come esterni si punta sul milanista Nocerino e sull’atalantino Cigarini. In attacco invece si dà spazio a una sorpesa della Serie A 2012, Mattia Destro, con al suo fianco il più esperto Cassano e di punta la “formica atomica” Giovinco. Nella seconda formazione Prandelli utilizza le sue riserve in difesa schierando Bocchetti accanto a Ranocchia e Schelotto. L’attacco fa sognare con il trio Balotelli, Di Natale e Borini.

Note dolenti sono state Chiellini e Montolivo che hanno svolto un lavoro differenziato. Primo appuntamento degli azzurri sarà l’amichevole contro la formazione dilettantistica della provincia di Verona, la Virtus Vecomp, oggi pomeriggio.

 

Riccardo Borgia