Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Pescara, Faccini: “Zeman è bravissimo nel far esplodere talenti”

Pescara, Faccini: “Zeman è bravissimo nel far esplodere talenti”

L’agente Fifa non nasconde il legame che lo lega al tecnico boemo per il quale non ha che parole di elogio e ammirazione

Zdenek Zeman

PESCARA ZEMAN FACCINI / WEB – E’ stato interpellato dalla redazione di forzaroma.info l’ex calciatore e ora agente Fifa Alberto Faccini riguardo il Pescara e il suo mister.

Innanzitutto si è espresso riguardo al possibile arrivo nella Capitale del boemo Zeman, sia sulla sponda Roma che sulla sponda Lazio. Commenta a proposito: “Zeman è un mio carissimo amico, con il quale spesso mi vedo per parlare di calcio e di altro. Non sono, però, il suo manager. Dico che il suo unico pensiero è finire bene con il Pescara questa fantastica stagione. Starà, quindi, preparando al meglio la partita contro la Nocerina di domenica. Le domande sul suo futuro dovete, però, rivolgerle a lui“.

Sul campionato disputato dal Pescara, per certi versi sorprendente: “Sarà che sono di parte, vista la mia grande amicizia con lui, ma non mi ha sorpreso il campionato degli abruzzesi, che hanno espresso un calcio eccezionale in linea con le idee del mister“. Stagione che ha permesso di far emergere tre promettenti calciatori, Verratti, Immobile e Insigne: “Sono tre giocatori fantastici, ma l’aver incontrato Zeman è stata una grande fortuna per loro. Il Mister, come dimostra un certo Totti, è bravissimo nel far esplodere i talenti”.