Roma Calcio » AS Roma News » Swindon, Paolo di Canio accusato di razzismo

Swindon, Paolo di Canio accusato di razzismo

Gravi accuse per un ex della Lazio ora sotto inchiesta

Paolo Di Canio

SWINDON DI CANIO TEHOUE / WEB – Gli italiani in Inghilterra vivono questo periodo grandi sodddisfazioni, siano essi allenatori o calciatori. Purtroppo non proprio tutti perchè, per alcuni, non manca occasione di farsi riconoscere anche fuori dai confini capitolini.

Si parla in questa occasione di Paolo Di Canio, il quale dopo aver attaccato gli scarpini al chiodo, ha deciso di dedicarsi alla vita manageriale, carriera per la quale non sembra molto portato. Infatti la la Football Association lo ha accusato di insulti razzisti nei confronti di un calciatore nero. Jonathan Tehoue, giocatore che per un breve periodo ha militato nella squadra dove l’ex laziale è manager, ha scritto una lettera alla FA proprio per denunciare le offese, ricevute  anche in presenza dei compagni.

Sara Mascigrande