Roma Calcio » AS Roma News » A.S. Roma, Baldini: ”Nuova maglia? Recupero della tradizione. A Zeman chiediamo emozioni”

A.S. Roma, Baldini: ”Nuova maglia? Recupero della tradizione. A Zeman chiediamo emozioni”

Le dichiarazioni del direttore generale, al termine della manifestazione svoltasi all’Ara Pacis per presentare le maglie della stagione 2012/2013

Il direttore generale dell'A.S.Roma Franco Baldini (Getty Images)

A.S. ROMA BALDINI NUOVA MAGLIA TRADIZIONE ZEMAN EMOZIONI/ ROMA – Al termine della presentazione delle nuove maglie della Roma, Franco Baldini ha rilasciato alcune dichiarazioni ai cronisti su diversi argomenti. Ecco le sue parole:

Sulla maglia: ”La maglia dà il senso d’appartenenza, poi oggi e’ l’85esimo compleanno quindi è ancora più particolare. Questa maglia recupera un punto di colore della divisa storica della squadra ed è un momento fondamentale. Con la nuova maglia si torna al punto di colore che è tradizione della Roma ed è un momento fondamentale. Abbiamo visto un video particolarmente emozionante, hanno mostrato tutti i campioni che hanno avuto la fortuna di indossare questa maglia.

Su Zeman: ”Gli chiediamo emozioni e se le riuscirà a tramutare in risultati saremo felicissimi. Mercato? Sabatini ci sta pensando. Con Zeman ci siamo riuniti per la prima volta ieri, per pianificare gli obiettivi di mercato che potremmo conseguire. C’è spirito d’intenti tra loro e questo mi fa pensare che si arriverà ad un accordo tra i nomi fatti e gli arrivi. Fare i nomi non mi sembra il caso

Su Giuseppe Rossi: ”Ha subito un infortunio e sarà pronto per Marzo e parlarne adesso mi sembra prematuro. Prima dell’infortunio c’è stato interesse, ma non possiamo spacciarlo per obiettivo con uno stop così lungo. Noi prestiamo attenzione particolare a tutti i mercati dove ci siano giocatori che vadano bene ad allenatore e società, allenatore in primis. Abbiamo avuto difficoltà in difesa e daremo la priorità a questo reparto”.

Sulle trattative in Sudamerica: ”Ci sono delle trattative intavolate e vediamo. Dove vogliamo arrivare? Al massimo dove possiamo arrivare. Puntiamo a riportare la gente allo stadio. Zeman deve fare quello che ha fatto a Pescara facendo innamorare tutta Italia. E’ difficile dare un obiettivo preciso quando gli avversari hanno possibilità economiche maggiori delle nostre. Non dobbiamo rinunciare alla possibilita di vincere, vogliamo riuscirci nel più breve tempo possibile”.

Su Luis Enrique: ”Sono più dispiaciuto, ho incontrato una persona fantastica. Se ne è andato dalla Roma, ma non dalla mia vita, né dagli incontri che mi posso vantare di avere avuto”.

Marco Pennacchia