Roma Calcio » AS Roma News » Calcioscommesse, collaborazioni ‘pesanti’ per Locatelli e Ruopolo

Calcioscommesse, collaborazioni ‘pesanti’ per Locatelli e Ruopolo

Nel corso delle indagini e delle interrogazioni a Cremona si sottolinea il patteggiamento dei due calciatori coinvolti da vicino

Dichiarazioni importanti di Ruopolo

CALCIOSCOMMESSE COLLABORAZIONI LOCATELLI RUOPOLO / WEB – Giornata importante quella di ieri per quanto riguarda il ciclone Calcioscommesse ed i suoi relativi sviluppi; oltre agli arresti domiciliari concessi a Mauri e Milanetto, c’è da registrare il patteggiamento di Tomas Locatelli, ex fantasista del Mantova, durante il processo in corso al Foro Italico. “Ho patteggiato perché non potevo difendermi” ha ammesso candidamente il calciatore, sperando che le sue confessioni siano accolte con clemenza dai giudici come nelle scorse udienze. Anche a Cremona gli sviluppi sono interessanti: l’attaccante Francesco Ruopolo, ex Albinoleffe, avrebbe rilasciato pesanti dichiarazioni, ammettendo l’esistenza di 4 gare truccate per le quali avrebbe ricevuto ingenti somme di denaro. La sua confessione diventa dunque una chiave per il processo di Scommessopoli, tanto da aprire nuovi fronti e spiragli verso le risoluzioni più gravi dell’inchiesta.

Keivan Karimi