Roma Calcio » AS Roma News » Calcioscommesse, Corini (avv.Buffon): ”La perquisizione nella tabaccheria di Parma non lo riguarda”

Calcioscommesse, Corini (avv.Buffon): ”La perquisizione nella tabaccheria di Parma non lo riguarda”

Marco Valerio Corini, il legale del portiere juventino, si è espresso sulla perquisizione che la guardia di finanza nell’esercizio gestito da Massimo Alfieri

Il portiere della Juventus e della Nazionale Gianluigi Buffon (Getty Images)

CALCIOSCOMMESSE CORINI AVV.BUFFON PERQUISIZIONE TABACCHERIA PARMA / WEB – ”La perquisizione nella tabaccheria di Parma non riguarda Buffon. Non esiste, allo stato attuale, alcun elemento che faccia pensare che Gigi sia coinvolto nelle indagini”. Sono le parole, pronunciate ai microfoni di Sky, di Marco Valerio Corini, il legale di Gianluigi Buffon, in merito all’irruzione della guardia di finanza nell’esercizio di Massimo Alfieri, il destinatario degli assegni staccati dal portiere. ”Non ci è stato notificato nulla – ha proseguito l’avvocato -, non ci è arrivato nulla e non vedo perché dovrebbe arrivare qualcosa. Tutte le cose uscite non hanno alcuna rilevanza, né penale, né in termini di giustizia sportiva. Se Buffon sarà chiamato a spiegare, lo farà. L’unico rammarico, è che Gigi deve spiegare fatti senza rilevanza e che deve pubblicizzare questioni che hanno a che fare con la sfera privata, questa è l’unica amarezza”. Infine, Corini ha assicurato che Buffon non ha mai pensato di non partecipare all’Europeo con l’Italia: ”Assolutamente no, è motivatissimo e vuole fare un grande Europeo. Ci mette grande entusiasmo, ha negli occhi la stessa luce del 2006, quando vinse il Mondiale a Berlino: speriamo sia di buon auspicio”.