Roma Calcio » AS Roma News » Calcioscommesse, Gegic: “Basta fughe, voglio svelare tutto ai pm”

Calcioscommesse, Gegic: “Basta fughe, voglio svelare tutto ai pm”

La Gazzetta dello Sport riporta le dichiarazioni di uno dei personaggi chiave nella vicenda delle scommesse illegali nel calcio italiano

Gegic uno degli esponenti del clan degli zingari

CALCIOSCOMMESSE GEGIC FUGHE RIVELAZIONI / WEB – L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport riporta importanti dichiarazioni di Almir Gegic, uno dei fondatori del celebre clan degli zingari, l’associazione che ha messo in piedi gli affari dello scandalo Calcioscommesse. L’ex calciatore del Vicenza ha ammesso la propria intenzione di collaborare con la giustizia, vista la sua latitanza dal giugno 2011: “Basta fughe! Non si può sempre scappare, ho deciso di andare molto presto a Cremona e parlare dal pm Di Martino di tutto lo scandalo delle scommesse. Non sono un santo, ma neanche ciò che si legge sui giornali. Ho parlato con tantissimi calciatori italiani, nessuno mi ha mai risposto male, tutti erano interessati a questo giro. Di Martino è bravo, se continua con le indagini arriverà presto ai pesci grossi. Mauri e Milanetto? Mai visti personalmente, ma i pm hanno in mano prove importanti su di loro“.