Roma Calcio » A- Senza categoria » Euro 2012, Grecia-Russia termina la partita sull’1-0, si qualifica incredibilmente la Grecia

Euro 2012, Grecia-Russia termina la partita sull’1-0, si qualifica incredibilmente la Grecia

La partita nel secondo tempo è stata con non poche emozioni ma ha visto il passaggio della Grecia

 

Grecia-Russia

EURO 2012 GRECIA-RUSSIA 1-0 / WEB – Presso lo stadio di Varsavia si sono sfidate Grecia e Russia, due nazionali però che si sono presentate a questo appuntamento con uno stato d’animo decisamente differente visto che per gli ellenici la situazione è quasi disperata avendo un solo punto all’attivo e per sperare di passare dovrebbero contemporaneamente vincere contro la Russia sia sperare che nell’altro incontro Repubblica Ceca e Polonia pareggino, mentre i russi sono una delle rivelazioni in positivo del torneo e a loro basta ottenere un pareggio per poter proseguire.

SECONDO TEMPO

22:38 – Fine secondo tempo! la Grecia elimina la Russia e si qualifica ai quarti di finale

92° – Giallo per Pogrebnyak nella Russia.

83° – Arshavin arriva sul fondo e mette in mezzo per Dzagoev che di testa angola bene, ma manda di poco a lato.

82° – Entra Ninis nella Grecia. Lascia il campo Salpingidis

81° – Pavlyuchenko prova la conclusione da centro area. Palla altissima sulla traversa.

80° – Izmailov per Anyukov nella Russia.

74° – Denisov calcia di potenza dal limite. Sifakis blocca a terra con sicurezza.

70° – Pogrebnyak per Glushakov nella Russia. Andvocaat le prova tutte.

69° – Traversa di Tzavellas! La Grecia con una punizione perfetta del terzino spaventa la Russia. Solo l’incrocio salva Malafeev. Nel proseguo dell’azione ammonito Dzagoev, che salterà l’eventuale quarto di finale.

68° – Ammonito Zhirkov nella Russia.

65° – Esce Karagounis nella Grecia. Al suo posto Makos.

63° – Santos richiama Gekas in panchina. Al suo posto Holebas, un terzino.

60° – Ammonito Karagounis per simulazione dopo un contatto in area con Ignashevich. Il fallo però sembrava netto. Il giocatore salterà l’eventuale quarto di finale.

58° – Torosidis sfonda sulla fascia vincendo due rimpalli e mette in mezzo un pallone insidioso per Gekas, che viene anticipato in extremis dalla difesa russa che mette in angolo.

56° – Denisov prova l’azione personale arrivando al tiro dai 25 metri. Palla di poco a lato del palo sinistro del portiere greco.

51° – Bella azione della Russia con il pallone che finisce a Shirokov appostato al limite: la conclusione del centrocampista è però alta sulla traversa.

50° – Gran botta di Samaras dai 30 metri. Palla ampiamente a lato.

21:49 – Inizia la ripresa

21:48 – Nella Russia Pavlyuchenko prende il posto di Kerzhakov.