Roma Calcio » AS Roma News » Euro 2012, Pirlo: “Il cucchiaio l’ho deciso sul momento. Pallone d’oro? Se c’è Messi è difficile”

Euro 2012, Pirlo: “Il cucchiaio l’ho deciso sul momento. Pallone d’oro? Se c’è Messi è difficile”

Il regista azzurro ha parlato dal ritiro della nazionale a Cracovia riguardo alla sfida vinta con gli inglesi ed alla prossima semifinale

Andrea Pirlo in maglia azzurra

EURO 2012 PIRLO CUCCHIAIO PALLONE D’ORO / WEB – Giudicato come uno dei migliori calciatori di questo torneo, Andrea Pirlo ha parlato oggi da Cracovia, dal ritiro della nazionale azzurra. Il suo cucchiaio è stato il simbolo della vittoria italiana ai quarti dell’Europeo contro l’Inghilterra, tanto da essere accostato a grandi gesti del passato. Queste le sue dichiarazioni odierne: “Il cucchiaio l’ho deciso sul momento, avevo visto Hart molto sicuro di sè e volevo fargli abbassare le penne. Ringrazio tutti i complimenti ricevuti dai colleghi, fanno doppiamente piacere. La Germania? Possiamo farcela, li stiamo studiando da tempo, hanno una squadra piena di grandi giocatori, ma Oezil ha un ruolo centrale. Imposteremo una gara simile a quella con l’Inghilterra, basata sul possesso palla ma con la speranza di segnare più gol. Io pallone d’oro? E’ difficile, finchè ci sono Ronaldo e Messi sembra impossibile vincerlo“.