Roma Calcio » AS Roma News » Mercato Roma, Ag. Insigne: “La Roma è una voce come tante…”

Mercato Roma, Ag. Insigne: “La Roma è una voce come tante…”

Nonostante le molte interviste rilasciate dall’agente in questi giorni, il futuro del calciatore è lontano dal delinearsi

Lorenzo Insigne

MERCATO ROMA INSIGNE / WEB – Questi giorni il suo procuratore è corteggiatissimo dai media per avere notizie o indiscrezioni riguardo il futuro di Lorenzo Insigne, talento del Pescara.

Queste le sue dichiarazioni a calciomercatoweb.it.

Tante voci di mercato sul suo assistito, al momento qual è la situazione?

Nei prossimi giorni ci incontreremo con lo staff dirigenziale del Napoli e faremo il punto sulla situazione. Valuteremo quali sono le loro intenzioni. Mazzarri è uno dei tecnici più preparati del campionato italiano e avrà fatto le sue valutazioni.

Possibile una partenza in prestito?

Valuteremo. Sappiamo che in Serie A ci sarebbe più di una squadra disposta ad accogliere Lorenzo.

Pescara in questo senso sarebbe la soluzione ideale?

Lorenzo è legatissimo a Pescara e nel loro progetto sarebbe uno degli elementi di punta della squadra che si appresta ad affrontare dopo tanti anni la Serie A. Oltretutto pare che per la panchina fra i favoriti ci sia Ciro Ferrara, un tecnico con cui Insigne ha un grande rapporto.

C’è però anche chi pensa di acquistare Insigne a titolo definitivo…

Non posso negare. Sappiamo che in Italia ci sono almeno tre squadre che potrebbero farsi avanti con il Napoli e gli interessamenti ci sono anche all’estero. Noi crediamo nel progetto Napoli e quindi saremmo pronti ad assecondare quelle che saranno le loro intenzioni, però il giocatore è sulla bocca di tutti, le proposte non mancano.

E la Roma? Zeman non ha rinunciato all’idea di allenare ancora Insigne.

Zeman è un maestro di calcio. Il progetto Roma a lungo termine è davvero molto interessante  e per un giocatore è sempre importante lavorare con un tecnico che ti stima, ma al momento sono soltanto voci di mercato come tante…

E a chi dice che Insigne sia troppo piccolo per sfondare nel grande calcio cosa risponde?

Sappiamo bene che nel calcio di oggi a contare non sono i centimetri. Contano la forza nelle gambe, la velocità, l’esplosività, l’abilità nell’uno contro uno, la tecnica. Tutte doti che Insigne possiede in maniera significativa.