Roma Calcio » AS Roma News » Mercato Roma, Branca (ds Inter): ”A Destro pensiamo ma stiamo valutando anche altre soluzioni”

Mercato Roma, Branca (ds Inter): ”A Destro pensiamo ma stiamo valutando anche altre soluzioni”

L’ex calciatore ha voluto fare chiarezza sull’affare Destro ma ha anche parlato del ritorno di Zeman in Serie A e di Silvestre, altro giocatore accostato alla Roma

L'attaccante marchigiano Mattia Destro

MERCATO ROMA BRANCA DS INTER DESTRO ALTRE SOLUZIONI/ WEB – Il direttore tecnico dell’Inter, Marco Branca, è tornato a parlare di Mattia Destro, giocatore che, in queste ore, è sempre più al centro dei discorsi sul calciomercato. Il dirigente, però, nel corso di un’intervista a Tele Radio Stereo, ha toccato anche altre questioni. Ecco le sue parole:

Il presidente del Palermo ha quasi annunciato Silvestre all’Inter…

Apprezzo l’ottimismo di Zamparini, ma per Silvestre l’operazione non è fatta al 99%. Prima dobbiamo sistemare altrove giocatori che hanno voglia di cambiare squadra perché non troverebbero spazio da noi.

Zeman torna in Serie A….

Sono contento per Zeman alla Roma perché è un premio per lui alla tenacia, alla purezza di pensiero. Sono veramente molto contento per lui.

Nome caldo: Mattia Destro. L’Inter lo vuole?

La situazione contrattuale di Destro fra Genoa e Siena non ci riguardava direttamente. Tempo fa avevamo impostato con il Genoa un discorso per entrare nella compartecipazione di Mattia Destro, giocatore che conosciamo bene. Ora però dobbiamo tornare al discorso delle valutazioni, perché a Destro pensiamo, ma dobbiamo sempre mettere davanti il prezzo del cartellino. Destro è un giocatore di grandi prospettive, è vero che c’è crisi di ruolo, ma le qualità di Mattia non sono discutibili, però le questioni economiche sono condizionanti. Stiamo valutando anche altre soluzioni per l’attacco. Tengo a chiarire che i nostri rapporti con il Genoa sono ottimi semplicemente perché il Genoa ha rapporti ottimi con la maggior parte delle società. Preziosi è un appassionato di calcio, mi sembra che per esempio con il Milan abbia rapporti altrettanto ottimi.

Tra i partenti può esserci Pazzini?

Per Pazzini come per altri, ci fa piacere che i nostri giocatori siano apprezzati, è uno dei giocatori con cui parleremo per valutare la singola posizione.