Roma Calcio » AS Roma News » Mercato Roma, Caetano (ds Fluminense): ”Entro il 30 Giugno attendiamo una decisione per Marquinho”

Mercato Roma, Caetano (ds Fluminense): ”Entro il 30 Giugno attendiamo una decisione per Marquinho”

Le parole di Rodrigo Caetano, direttore sportivo della Fluminense, sulla situazione del centrocampista che, a Gennaio, è approdato a Roma

Il centrocampista brasiliano della Roma Marquinho (Getty Images)

MERCATO ROMA CAETANO DS FLUMINENSE ENTRO 30 GIUGNO DECISIONE MARQUINHO / WEB – Abbiamo già detto più volte che, entro la fine di Giugno, la Roma dovrà decidere se riscattare o meno Marquinho. Al momento, pare che i margini per chiudere in maniera positiva la faccenda ci siano tutti. Il ds della Fluminense, Rodrigo Caetano, ha parlato nuovamente della questione al portale porjessicacorais.blogspot.com.br. Ecco le sue parole:

Come procedono le trattative che coinvolgono Marquinho, la Roma e la Fluminense?

La Roma ha tempo fino al 30 giugno per dirci se vuole trattenere il giocatore o se vuole ridarlo alla Fluminense. Lui è in vacanza in Brasile, a riposo. Fino al 30 giugno ha un contratto con Roma, allora non possiamo fare nulla in questo momento. Stiamo aspettando il club. Siamo in attesa di una decisione della Roma per questa situazione. Ha un grande affetto per la Roma, così come per la Fluminense. Non ha nessun problema a tornare a Rio de Janeiro, ma speriamo che questa situazione si sblocchi.

Che cosa deve decidere la Roma? C’è un termine ultimo per la loro decisione?

La Roma ha tempo fino al 30 giugno per decidere e stiamo aspettando. I tifosi, il club, come del resto Marquinho stanno aspettando, ma questo è il termine ultimo che hanno per decidere se trattenere il giocatore. Se vogliono trattenere il giocatore, devono sedersi con la Fluminense per parlare e presentare la loro proposta. C’è già una cifra prestabilita con la Roma per trattenere il giocatore.

Com’è stato l’adattamento di Marquinho a Roma?

Marquinho è un ragazzo fantastico. Lui si è adattato molto rapidamente. E’ arrivato ​​a Roma dopo un mese e mezzo senza giocare e in meno di tre settimane era già a disposizione dell’allenatore. Ama la città e il country club. Ama i suoi compagni di squadra. Credo che il suo prezzo era buono per il club. Credo che l’ex allenatore della Roma non avesse alcun dubbio sul fatto che Marquinho dovesse restare, perché aveva giocato molti volte titolare. Ma, con l’arrivo di un nuovo tecnico, è necessario valutare se continuare o meno con il giocatore.

Lui vuole rimanere a Roma?

A Marquinho piace Roma. Ha fatto amicizie, gli piace la città e vuole continuare con la Roma, ma se dovesse andare in un altro club che gli garantisca un buona carriera, valuterà la situazione.

Se rinnovasse con la Roma, quanto durerebbe il suo contratto?

Tutto è già deciso nel contratto. Si tratta di una questione delicata, ma se tutto è già stabilito la Roma può acquistare il giocatore.

Altri club hanno fatto sondaggio per Marquinho?

In Italia, a causa del suo contratto con la Roma, non possiamo aprire trattative con nessun club prima che la Roma decida se riscattare o no il giocatore. Anche per una questione di etica, non parliamo con nessun club in questo momento in Italia finché la Roma non deciderà cosa fare. Abbiamo ricevuto sondaggi da club in Francia, Qatar e Cina per Marquinho, ma non possiamo trattare senza prima ascoltare la Roma.