Roma Calcio » AS Roma News » Mercato Roma, Delli Carri: “Zeman va alla Roma per una scelta di cuore. Non c’è fretta per il sostituto”

Mercato Roma, Delli Carri: “Zeman va alla Roma per una scelta di cuore. Non c’è fretta per il sostituto”

Parla il direttore sportivo del Pescara sul Boemo

Parla Delli Carri su Zeman

MERCATO ROMA PAROLE AMARE / WEB – Il ds del Pescara parla del cambio allenatore dovuto dall’addio di Zeman, ecco le sue parole:

L’entusiasmo della città sarà spento dall’addio di Zeman?

No, perché va via per motivi di cuore. Saranno solo ragioni di cuore e sicuramente toccherà le corde giuste. La Roma è il suo sogno

Un rilancio economico per trattenerlo?

E’ una questione di cuore, fino a due settimane fa sembrava che dovesse rimanere con noi perché aveva declinato parecchie offerte.

E se Zeman vi chiedesse Verratti?

Gli risponderemo di no. Abbiamo deciso di tenerlo, avremo Verratti in mezzo al campo anche l’anno prossimo.

 L’aspetto che più ha lasciato il segno del boemo?

La sua professionalità al di là della filosofia che uno può condividere o meno.

Soddisfatti della Promozione

 Sicuramente, anche per tutta la gente di Pescara.

 La successione di Zeman c’è un favorito?

Non bisogna fare classifiche, ci sono idee di pensiero che stiamo sviluppando. Dobbiamo proseguire il nostro progetto, speriamo di scegliere l’uomo giusto. Non c’è nessuno in pole

Trai papabili c’è Gasperini?

 C’è anche lui. E’ importante prendere un allenatore che sposi appieno la nostra filosofia e che abbia la stessa cultura, che sposi la filosofia di Zeman è difficile perché emulare un allenatore del genere significa fare un disastro. Stiamo valutando tante cose.

Il futuro di Insigne e Immobile?

Sono due giocatori non di nostra proprietà, abbiamo ragionato nell’eventualità di poterli tenere ma c’è una fase di stasi.

Il Napoli può lasciarvi Insigne?

Sarebbe un bene per lui, c’è una società che detiene il cartellino e decide, la volontà è quella di rimanere.