Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Nazionale, Prandelli: “Dispiace che molti tifosi siano rimasti a casa”

Nazionale, Prandelli: “Dispiace che molti tifosi siano rimasti a casa”

Il ct azzurro a poche ore dalla gara decisiva di questa sera contro gli inglesi

Cesare Prandelli

EURO 2012 PRANDELLI / WEB – Quest’oggi il ct Cesare Prandelli ha rilasciato qualche dichiarazione ai microfoni di Rai Sport a poche ore dalla partita di questa sera contro gli inglesi. La squadra che si aggiudicherà la gara staccherà il pass per le semifinali degli Europei di Polonia e Ucraina.

Nonostante dunque l’importanza della sfida, il mister lascia trasparire un atteggiamento fiducioso e rilassato che di sicuro aiuterà i suoi calciatori ad affrontare la tensione del pre-partita.

Queste le sue parole: “Sono convinto che finora l’Italia ha fatto qualcosa di più di quel che è giusto ora speriamo che arrivi qualcosa di molto bello. Ho dormito benissimo e non avverto pressioni. Ci servirà l’apporto dei tifosi: avremmo bisogno del loro calore, anche perchè le altre nazionali hanno molto seguito. Dispiace molto che in tanti siano rimasti a casa, ma è una fase di grande difficoltà economica e dobbiamo capire questo momento“.