Roma Calcio » A- Senza categoria » Polonia – Grecia, alla fine del tempo regolamentare il risultato si ferma sull’1-1

Polonia – Grecia, alla fine del tempo regolamentare il risultato si ferma sull’1-1

Gara inaugurale del 14° campionato Europeo, alla fine della partita il risultato rimane 1-1

Polonia-Grecia

POLONIA GRECIA FINE PARTITA 1-1 / WEB – Prima partita di Euro 2012 che vede i padroni di casa aprono la manifestazione contro i campioni del 2004.

Formazioni Ufficiali

POLONIA (4-2-3-1): 1 Szczesny; 2Boenisch, 13 Wasilewski, 15Perquis, 20 Piszczek; 7 Polanski, 11 Murawski; 8 Rybus, 10 Obraniak, 16 Blaszczykowski (c);  9 Lewandowsky. A disposizione: 13 Tyton, 22 Sandomierski; 4 Kaminski, 3 Wojtkowiak, 21Grosicki, 6 Matuszczyk, 14  Wawrzyniak, 5 Dudka, 18 Mierzejewski, 19 Wolski; 17 Brozek, 23 Sobiech. Allenatore: Franciszek Smuda

GRECIA (4-3-3):1 Chalkias;  8 A. Papadopoulos, 15 Torossidis, 19 S. Papastathopoulos, 20 Holebas; 2  Maniatis, 10 Karagounis (c), 21 Katsouranis; 18 Ninis, 17 Gekas, 7 Samaras. A disposizione: 12 Tzorvas, 13  Sifakis; 3 Tzavellas;  5 K. Papadopoulos, 4 Malezas; 16 Fotakis, 6 Makos, 23 Feftatzidis, 14 Salpingidis, 22 Fortounis; 9 Liberopulous, 11 Mitroglou.Allenatore: Fernando Santos

Arbitro: Carlos Velasco Carballo (ESP)

Assistenti: Roberto Alonso Fernández (ESP),Juan Carlos Yuste Jiménez (ESP)

Assistenti di gara aggiuntivi: David Fernández Borbalán (ESP), Carlos Clos Gómez (ESP)

Quarto uomo: Gianluca Rocchi (ITA)

Marcatori: 17′ pt Lewandowsky (P), 5′ st Salpingidis (G)

Ammoniti: Holebas, Karagounis

Espulsi: al 43′ pt Papastathopoulos per doppia ammonizione e al 23′ st Szczesny per fallo da ultimo uomo


 Cronaca del secondo tempo

0′ SOSTITUZIONE GRECIA: fuori NINIS e dentro SALPINGIDIS

0′ Inizia la ripresa con la POLONIA che batte il calcio d’inizio

2′ POLONIA SUBITO IN ATTACCO: PISZCZEK verticalizza per LEWANDOWSKY che non ci pensa due volte e prova il tiro, ma non inquadra lo specchio della porta

5′ GOOOL GRECIA: azione ellenica sulla destra, sovrapposizione di TOROSSIDIS, GEKAS colpisce di testa anticipando l’uscita di SZCZESNY e lo stacco di WASILEWSKY, palla che rimbalza sul corpo del difensore polacco e resta lì dove il neo entrato SALPINGIDIS anticipa tutti e insacca. 1-1

8′ AMMONITO KARAGOUNIS, per fallo di mano a metà campo

12′ Punizione dai venti metri di OBRANIAK che di destro sceglie la potenza, ma la palla termina a lato alla sinistra di CHALKIAS

15′ POLONIA che ha subito il colpo dopo la rete del pareggio subita e non riesce più a rendersi pericolosa, GRECIA che si difende con ordine e riparte in contropiede

17′ GRECIA VICINO AL VANTAGGIO: lancio millimetrico di KATSURANIS per SAMARAS che tutto solo in area lascia rimbalzare il pallone e calcia male sul fondo.

21′ POLONIA che si riaffaccia in avanti: cross di OBRANIAK e stacco di testa di RYBUS che termina sul fondo

22′ ULTIMO CAMBIO PER LA GRECIA: fuori GEKAS e dentro FORTOUNIS. SAMARAS si sposta al centro dell’attacco

23′ RIGORE PER LA GRECIA E POLONIA IN DIECI: verticalizzazione di KARAGOUNIS  per SALPINGIDIS che taglia alle spalle della difesa polacca e arriva davanti a SZCZESNY che lo stende. L’arbitro indica il dischetto ed espelle il numero uno della POLONIA.

24′ SOSTITUZIONE POLONIA: fuori RYBOS e dentro TYTON.

25′ KARAGOUNIS piazza il pallone sul dischetto.

25′ RIGORE PARATO: TYTON indovina l’angolo e respinge il penalty di KARAGOUNIS. Gara che resta sull’uno a uno

28′ GOL ANNULLATO ALLA GRECIA: SAMARAS allarga per FORTOUNIS che crossa per SALPINGIDIS che insacca, ma FORTUNIS è partito in posizione di fuorigioco

30′ GRECIA che ha mancato il colpo del ko e tiene in partita la POLONIA

35′ GRECIA ANCORA INSIDIOSA: lancio di KARAGOUNIS, rinvio corto della difesa polacca e SAMARAS va al tiro di destro dal limite dell’area, ma la palla termina alta

37′ ci prova POLANSKI dal limite, ma la conclusione è debole e centrale eCHALKIAS blocca a terra

38′ KARAGOUNIS va al tiro dal limite, ma la palla termina alta

39′ POLONIA pericolosa di rimessa con LEWANDOWSKY che prova al tiro da posizione defilata, ma la palla termina sull’esterno della rete

45′ SARANNO TRE I MINUTI DI RECUPERO

45+1′ azione di BLASZCYKOWSKI sulle destra che arriva sul fondo e mette al centro e KATSOURANIS rischia l’autogol allontanando male da dentro l’area e spedendo in angolo

45 +3′ TERMINA LA PRIMA GARA DI EURO 2012. POLONIA e GRECIA chiudono sull’1-1 dividendosi la posta in palio