Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Primavera, De Rossi: “Molti ragazzi erano veramente stremati”

Primavera, De Rossi: “Molti ragazzi erano veramente stremati”

Grande amarezza per la sconfitta forse immeritata di ieri sera contro i biancocelesti

Alberto De Rossi

PRIMAVERA DERBY / WEB  – Un delusissimo Alberto De Rossi quello che ieri ha parlato alla fine della partita contro la Lazio. Delusione comprensibile dato il risultato tutto sommato bugiardo della gara: la Lazio ha condotto una partita tatticamente accorta e “di rimessa”, ma è innegabile che i giallorossi ha avuto moltissime palle gol -che hanno sbagliato quasi tutte- e si sono esposti al contropiede degli avversari.

Ha commentato: “I ragazzi hanno messo tutto quello che potevano dare in questo momento. Parecchi di loro erano veramente stremati, specialmente quelli che hanno fatto molte partite. Certo, oggi (ieri, ndr) non siamo stati particolarmente brillanti. Diversi di loro hanno fatto uno sforzo enorme: credo che il calendario vada rivisto. Che dovevo fare, togliere tutti e otto i giocatori che sono andati in Nazionale? Credo che si possa fare meglio, a livello organizzativo“.

Forse qualche perplessità sul tardo inserimento di Nico Lopez in campo, ma è un dubbio che non tocca De Rossi Senior: “Ma io rifarei tutto, rimetterei esattamente la stessa formazione. Chi lo dice che Nico Lopez è entrato tardi? Ha fatto una grandissima partita? Anche Politano ha fatto una grandissima partita“.

 

Sara Mascigrande