Roma Calcio » AS Roma News » Primavera, sarà derby in semifinale. Ricci: “Giocare con la Lazio è uno stimolo in più”

Primavera, sarà derby in semifinale. Ricci: “Giocare con la Lazio è uno stimolo in più”

Il giovane centrocampista della primavera giallorossa ha commentato lo spazio riservato ai ragazzi concesso sul sito ufficiale della Roma

Matteo Ricci con la primavera giallorossa

PRIMAVERA ROMA LAZIO MATTEO RICCI / WEB – Il suo sigillo ha aperto le marcatura nella goleada della Roma Primavera sabato pomeriggio; Matteo Ricci si è scoperto tra i migliori in campo nel match contro il Varese, valevole per i quarti di finale dei playoff scudetto. Martedì invece i giovani giallorossi affronteranno la Lazio, in un derby di semifinale tutto da viviere. Nello spazio che il sito ufficiale della As Roma concede alle impressioni dei suoi giovani talenti, Ricci ha lasciato un commento del ritiro umbro della propria squadra e le attese per l’incontro di domani sera.

Le parole di Ricci su Asroma.it:

 Ciao a tutti gli amici di asroma.it. Vi scrivo dall’albergo di Foligno, in Umbria, dove ho appena finito di cenare con i miei compagni. Qua si sta proprio bene e siamo già concentratissimi per la sfida che ci sarà martedì. Affronteremo la Lazio nelle semifinali del Campionato Primavera e sarà senza dubbio una partita durissima! Oggi abbiamo passato una giornata di  relax e di lavoro. Noi che abbiamo giocato contro il Varese abbiamo svolto allenamento di scarico nelle acque termali, mentre il resto del gruppo è sceso in campo regolarmente. Poi abbiamo pranzato tutti insieme: io ho preso un bel piatto di insalata di riso e del pesce. Dopo mangiato siamo andati tutti insieme allo stadio a vedere l’altro quarto di finale: Palermo-Inter. È stata una bella partita e i nerazzurri hanno avuto la meglio. A fine match, il mister ci ha lasciato qualche ora libera. Io ho fatto una passeggiata insieme con mio fratello Federico e con Andrea Cittadino. Rientrati in albergo, è scattata una partita a un videogioco di calcio con Ferrante e Nico Lopez.
Quella contro il Varese è stata proprio una bella partita. È stata una soddisfazione sbloccare il risultato con quel gol! Quando mi è arrivata la palla tra i piedi non ci ho pensato su due volte: dopo aver scaricato il destro, ho realizzato di aver calciato nel modo giusto. Tempo cinque secondi ed ero già travolto dai compagni che esultavano assieme a me. A proposito, vorrei dedicare il gol e la vittoria alla mai famiglia!
Martedì ci sarà derby e non vi nascondo che non ci dispiace: sarà uno stimolo in più. Iniziare anche la partita contro la Lazio con la stessa grinta di sabato sarebbe il massimo.
Un saluto a tutti e forza Roma!