Roma Calcio » AS Roma News » Rassegna Estera, Die Zeit: Ancora l’Italia, ancora un titolo sfuggito via

Rassegna Estera, Die Zeit: Ancora l’Italia, ancora un titolo sfuggito via

Un’analisi sportiva ed onesta della partita di ieri sera proposta dall’edizione online del quotidiano tedesco

La delusione di un tifoso tedesco al termine della partita

RASSEGNA ESTERA ANCORA ITALIA TITOLO SFUGGITO VIA / WEB – E’ finita qui. Il nero, il rosso e l’oro delle parrucche, delle collane hawaiane e delle bandiere, finiscono ancora in soffitta, almeno per due anni. La Germania viene eliminata, ancora una volta dall’Italia, ancora in semifinale. Non un nuovo titolo, ma nuove lacrime.

Ora ci sarà molto da parlare. Si potrà dire che questa sconfitta sia stata causata dalle scelte di Joachim Low. Come nei quarti di finale contro la Grecia, con Gomez, Kroos e Podolski ha inventato tre sorprese. La differenza, però, è che ieri hanno giocato tutti male. I singoli errori hanno costato tanto. Cassano è stato bravo ma Hummels non è stato capace di contrastare Balotelli. In occasione del secondo gol, Podolski e Lahm non hanno saputo leggere una palla lunga di Montolivo ancora per Balotelli.

Ad inizio secondo tempo, Low ha corretto il suo errore. Poi Prandelli ha indovinato il tipo di tattica da utilizzare e gli italiani, con le loro ripartenze, avrebbero potuto mettere a segno il 3 a 0, ma anche il 4 a 0, il 5 a 0 o addirittura il 6 a 0, se non avessero inciampato sul pallone. Poi c’è stato il rigore trasformato da Ozil ma non c’era più tempo. Questo è tutto.

Un’ultima cosa: Congratulazioni, Italia. Che possa essere una grande estate italiana.

Per leggere altri articoli del Die Zeit, clicca qui